Pirelli: titolo in caduta libera, pesa bocciatura Beremberg

31 Agosto 2018, di Mariangela Tessa

Finale di settimana da dimenticare per il titolo Pirelli (-5% circa intorno alle 15,30). Sul titolo della società pesa la bocciatura Beremberg, che ha tagliato il rating da “hold” a “sell“, abbassando l’obiettivo di prezzo da 7 a 6,50 euro per azione.

Per gli analisti, l’attuale valore del titolo non è giustificato e il premio rispetto al settore, visto l’indebolimento della domanda, sarebbe giustificato solo se il produttore di pneumatici fosse immune dal peggioramento delle dinamiche di mercato.