Pinotti: “muro Brennero non fermerà nessuno” ed “è pericoloso”

25 Maggio 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Il “muro” al Brennero? “Non fermerà nessuno”. E’ quanto ha reso noto, nel corso di un’intervista a Tiscali, il ministro della Difesa, Roberta Pinotti.

“La gestione condivisa dei problemi porta dei frutti”. Un muro al Brennero per contenere il flusso migratorio in Europa “sarebbe un passo indietro per tutti. Il muro diventa un ritornare a una chiusura degli Stati nazionali, e questo è pericoloso per i temi che dobbiamo affrontare”.

Sulle sfide del terrorismo e dell’ISIS, Pinotti ha affermato che “nessun Paese è a rischio zero”, facendo riferimento alla minaccia di attentati, e in Italia “viviamo i rischi degli altri paesi”. Detto questo, l’Italia, “rispetto a Francia e Regno unito”, ha “numeri molto più ridotti di foreign fighters, siamo sotto il centinaio”.