PIL UK in forte rallentamento, crescita luglio pari ad appena +0,1%

10 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di luglio il prodotto interno lordo del Regno Unito è salito su base mensile di appena lo 0,1%, facendo decisamente peggio rispetto alla crescita pari a +0,6% attesa dal consensus. Il PIL UK ha scontato l’aumento delle infezioni da Covid-19 nel paese, con la diffusione della variante Delta. Il rallentamento dell’economia è evidente, se si considera la crescita del Pil a giugno, pari a +1%. L’economia britannica rimane al di sotto dei suoi livelli pre-Covid del 2,1%.