Pil Eurozona in aumento del 2% t/t nel 2° trimestre

17 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

La stima flash Eurostat del PIL dell’area euro evidenzia un +2% t/t per il secondo trimestre del 2021, con occupazione in aumento dello 0,5% nell’area dell’euro. IL dato è in linea con le stime di consensus. Nel primo trimestre del 2021 il PIL era diminuito dello 0,3% nell’area dell’euro.