Piazza Affari, Saipem entra nelle contrattazioni con +6,7%. Subito sospesa

25 Gennaio 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Esordio a 0,5645 euro per azione, in rialzo del 6,7% per Saipem a Piazza Affari, dopo che il titolo non era a lungo riuscito a segnare un prezzo d’apertura nel primo giorno dell’aumento di capitale da 3,5 miliardi. Le azioni sono entrate però immediatamente in asta di volatilità.

Non mostrano un prezzo ufficiale d’apertura i diritti per la sottoscrizione dell’aumento, mentre il teorico è sotto i 3 euro con un calo del 19% rispetto al prezzo del diritto rettificato sulla chiusura di venerdì.

Con l’ingresso di Saipem in contrattazione, l‘indice Ftse Mib ha potuto recuperare parzialmente terreno rispetto all’avvio registrando un calo dello 0,47%.