Piazza Affari prova l’en plein settimanale: Stellantis e Atlantia salgono ancora

13 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Partenza a cavallo della parità per Piazza Affari, reduce da un filotto di otto sedute consecutive in rialzo che ha spinto il Ftse Mib ai top dal 2008. L’indice guida milanese segna +0,07% a 26.577 punti dopo i primi minuti di contrattazioni. In rialzo Atlantia (+0,77%) già tonica ieri sulla possibilità dell’Ipo di Telepass nel 2024. Bene anche Nexi con +0,82% e Stellantis con +0,38%. Il titolo del colosso auto nato dalla fusione tra FCA e PSA avvicina i top storici e con il rally di ieri è diventato il miglior performer del Ftse Mib da inizio anno con oltre +56%.

Sul fronte Covid, si conferma l’avanzata della variante Delta che sta provocando casi record e nuove restrizioni in diversi paesi asiatici. Negli Usa la
la Food and Drug Administration (FDA) ha dato il via libera alla terza dose di vaccino anti Covid ai cittadini statunitensi che hanno un sistema immunitario debole, per proteggerle dalla variante Delta. A detta del dottor Anthony Fauci, direttore dell’Istituto per le malattie infettive Usa e massimo esperto dell’amministrazione Biden, è probabile che ci sarà bisogno di un richiamo del vaccino per tutta la popolazione.

Oggi attesa pochi appuntamenti macro di rilievo con la bilancia commerciale della zona euro e nel pomeriggio dagli Usa l’indice di fiducia dei consumatori calcolata dall’Università del Michigan.