Piazza Affari e Borse europee attese incerte in avvio. I temi e i titoli da seguire oggi

29 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari e le Borse europee dovrebbero aprire fiacche ad eccezione di Londra, vista in rialzo dopo essere stata chiusa nei giorni scorsi. La performance mista di Wall Street e i ribassi delle piazze asiatiche (Tokyo -0,56%) dovrebbero spingere gli investitori a prendersi una pausa dai recenti guadagni. Ieri il Ftse Mib, arrivato alla quinta seduta consecutiva di rialzi, ha terminato gli scambi con una crescita dello 0,79% a 27.444,9, mentre l’indice francese Cac40 ha segnato un nuovo massimo storico a 7.187,76 punti e lo Stoxx 600 ha terminato al massimo in più di un mese, vicino al suo livello record.

La tendenza degli ultimi giorni è stata favorevole all’azionario grazie al cauto ottimismo sull’impatto economico dell’aumento dei casi di Covid-19 in tutto il mondo. La diffusione del virus però rimane tra i principali temi da seguire per gli investitori. Pochi gli spunti macro previsti oggi con la sola pubblicazione nel pomeriggio del dato sulla bilancia commerciale Usa.

Intanto in Italia prosegue l’iter sulla legge di bilancio con la manovra per il 2022 con la votazione sulla questione di fiducia, in attesa del voto finale previsto per giovedì.

A livello societario, si segnala il debutto a Piazza Affari sul listino Euronext Growth Milan di Finanza.tech. Tra i titoli del listino principale, invece, attenzione a Bper che potrebbe muoversi in scia all’accordo raggiunto con i sindacati sull’occupazione. Inoltre, l’agenzia Moody’s ha migliorato l’outlook della banca modenese da stabile a positivo e ha evidenziato che l’acquisizione di Carige, qualora fosse finalizzata, contribuirebbe a rafforzare il posizionamento competitivo di Bper con opportunità di
generazione di sinergie ed economie di scala. Infine, da monitorare il comprato dei semiconduttori, Stmicroelectronics in particolare, dopo le vendite subite a Wall Street e sui listini asiatici.