Piazza Affari e Borse europee attese aprire con segno più. I temi da seguire oggi

26 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari e le Borse europee dovrebbero aprire in moderato rialzo, dopo i record di Wall Street, che hanno per il momento messo in secondo piano i timori legati all’immobiliare cinese, ancora penalizzato dal progetto di tassa sulla proprietà di Pechino. I prezzi del petrolio, vicini ai massimi raggiunti ieri, potrebbero fornire ulteriore supporto. La tendenza della seduta sarà però influenzata dalla prima grande tornata di conti in Europa che include Ubs, Novartis, Thales e Orange.

A Wall Street, dopo i nuovi record del Dow Jones e dell’S&P500, il titolo Facebook ha guadagnato circa l’1,7% nell’after-hours in scia all’annuncio di un aumento di 50 miliardi di dollari del suo programma di riacquisto di azioni che compensano quello di una cifra dei ricavi leggermente al di sotto delle aspettative e la revisione al ribasso delle previsioni del quarto trimestre. Intanto Tesla ha superato la soglia dei 1.000 miliardi capitalizzazione di mercato dopo l’ordine di 100.000 auto dal gigante del noleggio Hertz.

Nella giornata di oggi focus sui dati in arrivo dagli Usa: per il settore immobiliare l’indice dei prezzi delle case e le vendite di case nuove, oltre alla fiducia dei consumatori e all’attività manifatturiera della Fed Richmond. Per la stagione degli utili denso il calendario: a Wall Street in primo piano le big tech con Alphabet, Microsoft, Twitter, e in uscita anche Visa; mentre in Europa si guarda ai risultati di Campari, Ubs e Novartis.