Piazza Affari, avvio di seduta senza direzione

19 Agosto 2020, di Redazione Wall Street Italia

Avvio di seduta in altalena per il listino milanese. Dopo una partenza in territorio negativo, ora l’indice Ftse Mib sta riguadagnando terreno e si muove sulla linea della parità a quota 19.806,8 punti.
Nonostante i record messi a segno ieri da Wall Street e alla chiusura positiva della piazza finanziaria di Tokyo prevale una certa prudenza sui mercati, con gli investitori che guardano alle tensioni commerciali tra Cina e Stati Uniti, allo stallo del Congresso sul fronte pacchetto stimoli ma anche all’evoluzione della pandemia. Cresce inoltre l’attesa per i verbali della Federal Reserve che verranno pubblicati stasera.

In questo quadro tra i singoli titoli del Ftse Mib si mette in luce Moncler che avanza di circa dell’1,2 per cento. Positive anche Campari e DiaSorin con cali inferiori all’1 per cento. Strappano un segno positivo anche Nexi e Recordati. Volatile Banco Bpm che ora sale di quasi l’1 per cento. Per la banca guidata da Giuseppe Castagna restano sempre in primo piano le tematiche legate al risiko bancario. Il numero uno di Banco Bpm aveva ribadito in una recente intervista l’apertura ad M&A ad ampio raggio.