Petrolio vira al ribasso, Casa Bianca chiede all’OPEC di aumentare produzione

11 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Prezzi del petrolio in calo dopo la notizia che la Casa Bianca ha invitato l’OPEC e i suoi alleati ad aumentare la produzione di petrolio per sostenere la ripresa globale dalla pandemia.

I futures sul West Texas Intermediate (WTI) è arrivato a cedere oltre l’1 per cento a circa 67,4 dollari al barile.

Stando a quanto riferito dalla CNBC, la Casa Bianca ha affermato che l’OPEC+ deve aumentare la produzione nel tentativo di combattere l’aumento dei prezzi della benzina.

Le scorte di greggio e benzina negli Stati Uniti sono diminuite la scorsa settimana, mentre la US Energy Information Administration (EIA) ha affermato che la crescita dell’occupazione negli Stati Uniti e l’aumento della mobilità hanno aumentato il consumo di benzina finora quest’anno.