Petrolio sempre più sotto pressione, JP Morgan taglia stime prezzi

20 Marzo 2017, di Daniele Chicca

Gli analisti di JP Morgan hanno tagliato le previsioni sulle quotazioni del petrolio. I contratti sul Brent sono visti toccare i 55,75 dollari al barile nel 2017 e i 55,50 dollari a fine 2018. Quanto al future sul Wti del petrolio, le previsioni per quota $53,75 al barile quest’anno e $53,50 il prossimo.

Sui mercati energetici entrambi i contratti sul petrolio, penalizzati anche dall’incremento delle attività di trivellazione negli Stati Uniti, cedono terreno nell’ordine di circa un punto percentuale.