Petrolio: prezzi sempre più giù, Wti scende sotto la soglia dei $ 50 al barile

11 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

Prevalgono le vendite sul mercato del petrolio, scivolato sotto la soglia psicologica dei 50 dollari al barile a causa dei timori per gli effetti del virus sulla domanda. La Cina è infatti il primo importatore al mondo di greggio. Il contratto Wti a marzo ha lasciato sul terreno 0,75 dollari, l’1,5%, a 49,57 dollari al barile.