Petrolio, Opec+ si riunisce per discutere nuovi tagli alla produzione

5 Marzo 2020, di Alberto Battaglia

Il cartello allargato dei Paesi esportatori di petrolio, Opec+, avvia oggi a Vienna un incontro della durata di due giorni; obiettivo delle discussioni sarà concordare un eventuale taglio alla produzione di petrolio, al fine di sostenerne il prezzo in questa fase di rallentamento della domanda dovuto all’epidemia di coronavirus.

Lo scorso dicembre il cartello aveva già concordato un taglio di 1,7 milioni di barili al giorno. Il mese scorso il comitato tecnico dell’Opec aveva suggerito un ulteriore taglio di 600mila barili, nonché un’estensione dei tagli per tutta la durata del 2020.