Peters (eToro): su Bitcoin ondata di prese di profitto

17 Maggio 2021, di Alberto Battaglia

“Il prezzo del bitcoin è crollato di oltre il 25% negli ultimi sette giorni, toccando un minimo di 42.025 dollari durante il fine settimana, su prese di profitto di massa. Bitcoin, così come le altre alt-coin come ethereum che hanno registrato perdite simili nell’ultima settimana, è stato oggetto di pesanti vendite dopo la corsa impressionante che lo aveva visto raddoppiare di prezzo da inizio 2021″, ha commentato Simon Peters, crypto analyst di eToro. “Nel mezzo dell’ondata di profit-taking della scorsa settimana, gran parte del motivo del sell-off è stata attribuita ai tweet sul bitcoin di Elon Musk, il CEO di Tesla, circa il suo utilizzo di energia e la posizione dell’azienda sulla criptoasset”.

“Dopo essere sceso a 42.000 dollari, bitcoin è rimbalzato”, anche se, alle ore 16 italiane, scambia a 45.124 dollari (giù del 8% nelle ultime 24 ore)