Paura di una guerra commerciale: dollaro canadese ai minimi di otto mesi

5 Marzo 2018, di Daniele Chicca

I timori legati a una imminente guerra commerciale piano sul dollaro canadese. Il ‘Loonie’ – come viene chiamato il dollaro canadese dagli operatori di mercato – si indebolisce in area 1,2975 dollari, i livelli più bassi da luglio dell’anno scorso. L’andamento ai minimi di otto mesi risente della paura legata alle misure di stampo protezionista promesse da Trump, che potrebbero compromettere le esportazioni in Usa, compromettendo l’economia del Canada.