Parmalat: fallisce Opa Lactalis per delisting

5 Aprile 2017, di Mariangela Tessa

Niente delisting per Parmalat. La riapertura dei termini per aderire all’offerta pubblica di acquisto è scaduta ieri senza che l’Opa di Lactalis riuscisse a raggiungere il 90%. E’ quanto si apprende nell’ultima giornata di possibile adesione all’Opa, che ha raccolto un totale di 706mila di azioni rispetto a una soglia necessaria di circa 5,5 milioni di titoli.

Il mercato quindi non ha cambiato sostanzialmente atteggiamento verso un’offerta giudicata poco generosa dai principali fondi azionisti di minoranza. Nonostante un rilancio da 2,8 a 3 euro, i francesi, che partivano con l’87,76% del capitale, non sono riusciti a raccogliere il 2,15% necessario per arrivare al 90% che permette di delistare una società.