Padoan: “Brexit, rischio choc geopolitico. Europa? Cittadini la vedono come problema”

17 Marzo 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Desta timori per un possibile choc geopolitico la questione Brexit, ossia l’ipotesi di uscita della Gran Bretagna dall’Ue. Ad affermarlo il ministro dell’economia, Pier Carlo Padoan nel corso del convegno “L’Italia è il governo dell’economia europea”.

Il numero uno di via XX Settembre ha ricordato come i pericoli di un concretizzarsi dello scenario Brexit  fosse stato evidenziato già nel G20.

L’ottimismo del ministro del governo Renzi si è poi scontrato, evidentemente, con la realtà dei fatti:

L’economia globale “va meno bene di quanto pensassi, non siamo ancora fuori dal periodo post-crisi, l’economia non è ancora tornata alla sua normalitá”.  Aggiungendo che la “situazione economica richiede risposte rigorose” e anche che “c’è insoddisfazione tra i cittadini. L’Europa è vista come un problema non una soluzione”o.