PA: con il ritorno in ufficio, PIL boom nel 2021

11 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Con il ritorno in presenza in ufficio dei lavoratori della Pubblica amministrazione, il PIL ne beneficerà e crescerà il Pil nel 2021. Così il ministro Renato Brunetta che ha deciso per la fine dello smart working nella PA. “Il green pass e il ritorno al lavoro in presenza nella p.a. “significa che intere parti delle nostre città ricominciano a vivere” e a consumare: “vuol dire reddito, molto probabilmente nell’ultimo trimestre di questo 2021 avremo un boom” e “molto probabilmente il tasso di crescita non sarà del 6% ma di più, 6,2-6,3”, ha detto Brunetta. Brunetta prevede “un effetto di trascinamento molto di questo anno sul prossimo. E’ molto probabile che il 2022 partendo da questa eredità positiva dia una sorpresa positiva di crescita attorno al 5%, non al 4,5%”.