Oracle, Time Noovle: nuovo accordo per servizi multicloud in Italia

8 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Oracle, TIM e Noovle – la Cloud company del Gruppo TIM – hanno annunciato un piano di collaborazione per offrire servizi multicloud alle imprese e alle organizzazioni del settore pubblico in Italia.

In base all’accordo, il Gruppo TIM intende utilizzare tecnologie avanzate di infrastruttura cloud per perseguire l’obiettivo di accelerare la modernizzazione digitale dell’Italia e al contempo rafforzare la sua posizione, attraverso Noovle, come punto di riferimento nel mercato dei servizi multicloud enterprise nel Paese.

Le tre aziende intendono mettere a fattor comune i rispettivi asset e competenze per sviluppare e gestire servizi per le imprese italiane, in ottica multicloud. Noovle opera sul territorio nazionale con una vasta rete di data-center, sviluppata secondo i più elevati standard tecnologici di sicurezza e sostenibilità, in linea con gli obiettivi sociali, ambientali e di governance (ESG) del Gruppo TIM. TIM mette a disposizione un’ampia rete di vendita sul territorio nazionale, che consente l’integrazione dei servizi cloud con il portafoglio di servizi ICT del Gruppo: dai servizi IoT e 5G alla cybersecurity fino a servizi avanzati di connettività fissa e mobile. Oracle dal canto suo apporta un’infrastruttura cloud tra le più avanzate (“di seconda generazione”) con caratteristiche uniche di sicurezza integrata, prestazioni superiori e disponibilità, ideale per i carichi di lavoro mission-critical e cloud-native in grandi imprese ed enti del settore pubblico.