Opec+, mancato l’accordo sul rinvio dell’aumento della produzione

30 Novembre 2020, di Alberto Battaglia
L’obiettivo di rinviare l’incremento della produzione di greggio, condiviso da Russia e Arabia Saudita, non ha trovato consenso nella riunione dell’Opec+ tenutasi domenica a Vienna. Uno stallo che rischia di vanificare la ripresa dei prezzi del petrolio, che oggi perde lo 0,31% (Wti) e lo 0,85% (Brent).