Opas Intesa Ubi, Massiah si dimette dal cda

3 Agosto 2020, di Massimiliano Volpe

A seguito del successo dell’Opas lanciata da Intesa Sanpaolo sulle azioni Ubi Banca, che ha raccolto il 90,2% del capitale della banca bresciana, il dott. Victor Massiah ha rimesso il proprio mandato di consigliere delegato e di direttore generale al Consiglio di Amministrazione, con decorrenza immediata. Il consiglio di amministrazione ha compreso le motivazioni del Dott. Massiah, legate alla radicale modifica della compagine azionaria della banca, e accettato la decisione.
Pertanto sono stati attribuiti temporaneamente facoltà e poteri al Dott. Elvio Sonnino, Vice Direttore Generale Vicario di Ubi Banca.

La Presidente Moratti, esprimendo apprezzamento personale, ha affermato che “negli oltre 11 anni al vertice del Gruppo, peraltro in un contesto sfidante a livello regolamentare e macroeconomico, il Dott. Massiah ha contribuito a costruire una realtà solida, stimata, sostenibile, dove la dimensione nazionale è rimasta comunque rispettosa delle radici e della vicinanza al territorio nonché degli interessi di tutti gli stakeholder”.