Onu: “In Italia non c’è invasione di migranti”

18 Aprile 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – In Italia non c’è un’invasione di migranti. A dirlo in un’intervista al Corriere della Sera, l’alto commissario Onu per i rifugiati, Filippo Grandi.

“In Italia non è in corso un’invasione. E se si riescono a trovare gli strumenti europei per rispondere all’attuale flusso di profughi non ci sono motivi di apprensione (…) C’è stata una intensificazione a gennaio e marzo. Occorre vedere che cosa accadrà quando sarà passato più tempo dalla chiusura della rotta di passaggio dal Medio oriente alla Turchia (…)per adesso verso l’Italia si è registrato un leggero aumento di arrivi di persone da tempo bloccate in Libia, per lo più africane (…) i movimenti di popolazioni, oggi, sono inevitabili (…) che si tratti di rifugiati o di migranti per ragioni economiche credere di respingerli con barriere è un po’ ingenuo. Capisco che da un punto di vista elettorale possa servire dirlo. Sul breve periodo. Ma il problema si ripresenterà”.