Nuovi cantieri Usa in calo ad aprile, peggio delle stime

16 Maggio 2017, di Alberto Battaglia

Il dipartimento del Commercio Usa ha comunicato un calo contrario alle attese per i nuovi cantieri edili nel mese di aprile. La riduzione del 2,6% a 1,172 milioni di unità si confronta con l’aspettativa di un aumento del 3,7%. Il dato segue il ribasso del 6,6% già registrato a marzo. I permessi per le costruzioni, che anticipano l’attività futura del settore edilizio, hanno registrato una contrazione del 2,5% a 1,229 milioni; analisti si aspettavano un +0,8%. Su base annuale, ovvero rispetto ad aprile 2016, i nuovi cantieri sono in aumento dello 0,7%, mentre i permessi crescono del 5,7%.