Nouy (BCE): “Più semplici le regole per le piccole banche”

16 Maggio 2017, di Alessandra Caparello

BRUXELLES (WSI) – Le norme sugli standard globali di Basilea dovrebbe essere più semplici per le piccole banche. A dirlo il capo della sorveglianza della Bce Daniel Nouy in un discorso a Francoforte.

“Le regole sono statiche e non molto flessibili e non possono prevedere tutte le possibili situazioni facendo fronte a un’industria che sta costantemente evolvendosi e creando nuovi tipi di rischi (…) le regole con la flessibilità nella vigilanza. Solo così possiamo assicurare banche solide e sicure (…) sono preoccupata di alcune proposte legislative che dovranno essere discusse e che potrebbero creare un’intelaiatura troppo rigida attorno alla vigilanza sul secondo pilastro”.