Nomura pagherà multa $480 milioni per mutui subprime

17 Ottobre 2018, di Mariangela Tessa

Nomura, banca d’affari giapponese, ha raggiunto un’intesa con le autorità finanziarie statunitensi per il pagamento di una multa del valore di 480 milioni di dollari, per mettere fine ai procedimenti nei suoi confronti in relazione alla crisi del 2008 dei mutui subprime.

Gli organi di vigilanza Usa accusano Nomura di aver ingannato i risparmiatori sulla redditività dei derivati da crediti ipotecari, gli stessi prodotti che diedero origine all’ultima crisi finanziaria di 10 anni fa.