NIO a caccia di risorse per crescere: offrirà nuove azioni per 2 mld $, titolo giù a Wall Street

8 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Gli ADR di Nio segnano un calo di oltre il 3% nel premarket a Wall Street dopo che il produttore cinese di veicoli elettrici ha annunciato l’intenzione di collocare fino a 2 miliardi di dollari in nuove American depositary shares (ADS) per finanziare la sua espansione. Gli ADS saranno offerti tramite Credit Suisse Securities, Morgan Stanley, Goldman Sachs, China International Capital Corporation, Nomura Securities e Guotai Junan Securities.

La società ha affermato che prevede di utilizzare i proventi dell’offerta per rafforzare il proprio bilancio, nonché per scopi generali.

Oggi un report di Deutsche Bank indica come possibile obiettivo di Nio il raggiungimento di una capacità di produzione di 600.000 unità entro dicembre 2022 risppetto a quella attuale di oltre 120.000.