Niente effetto Brexit in Germania: PMI composito ai massimi dell’anno

22 Luglio 2016, di Alessandra Caparello

BERLINO (WSI) – L’indice PMI del settore manifatturiero e dei servizi della Germania è salito a 55,3 nel mese di luglio dai 54,4 di giugno. Le cifre sono state riportate dall’agenzia di stampa Reuters.

La lettura è quella più alta dal dicembre 2015 e ha battuto la previsione del consensus, che era ferma in media a 53,7. Il dato è sopra la linea di demarcazione dei 50 punti, che separa la fase di crescita dalla contrazione. Dopo la pubblicazione delle cifre, i rendimenti dei titoli Bund tedeschi a 10 anni sono in lieve aumento.