Nexi: via libera da Consob ad ammissione azioni per fusione Sia

23 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Nexi ha ricevuto dalla Consob l’autorizzazione a pubblicare il documento di registrazione, la nota informativa e la nota di sintesi, che congiuntamente costituiscono il prospetto informativo di ammissione alle negoziazioni relativo alle azioni che verranno emesse al servizio della fusione per incorporazione di Sia. Lo comunica la paytech italiana in una nota nella quale indica che la fusione con Sia sarà dunque efficace a fini civilistici, contabili e fiscali al termine del 31 dicembre 2021, mentre la complessiva operazione sarà effettiva a partire dal primo gennaio 2022.

Le 270.054.060 azioni Nexi di nuova emissione assegnate in concambio agli azionisti di Sia saranno quotate su Euronext Milan. A decorrere dalla data di efficacia della fusione entreranno in vigore le modifiche statutarie connesse alla fusione e il capitale sociale di Nexi, interamente sottoscritto e versato, sarà pari a 118.451.992 euro (rappresentato da 1.310.191.588 azioni ordinarie prive di valore nominale espresso), e diverrà efficace la nomina quali amministratori di Nexi di Fabio Massoli, Francesco Pettenati, Marina Natale e Maurizio Cereda deliberata dal cda di Nexi lo scorso 16 dicembre 2021.