Netflix: trimestrale batte le attese, vola il titolo

18 Luglio 2017, di Mariangela Tessa

Ha messo il turbo il titolo Netflix nelle contrattazioni After Hours del Nyse, dopo che la società ha reso noto che una trimestrale con nuovi utenti e ricavi superiori alle stime. Anche le guidance sono risultate migliori del previsto.

Nel secondo trimestre, un periodo storicamente debole per il sito di video in streaming, sono stati conquistati 5,2 milioni di nuovi abbonati, ben oltre le attese degli analisti ferme a 3,23 milioni.

Netflix ha messo a segno utili per 66 milioni di dollari, il 60% in piu’ dello stesso periodo dell’esercizio precedente. Il risultato, pari a 15 centesimi per azione, e’ stato di 1 centesimo inferiore al consenso. I ricavi sono balzati del 32% a 2,79 miliardi di dollari contro stime per 2,76 miliardi