Nato, Stoltenberg: attacco su Aleppo “palese violazione del diritto internazionale”

27 Settembre 2016, di Alberto Battaglia

Il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, ha duramente condannato l’attacco aereo dell’aviazione russa che ha colpito un convoglio umanitario sulla città siriana di Aleppo: “Gli attacchi terribili su Aleppo hanno scosso tutti noi, e la violenza e gli attacchi che abbiamo visto, anche su un convoglio di aiuti umanitari, sono moralmente inaccettabile ed è una palese violazione del diritto internazionale”, ha spiegato il segretario in conferenza stampa a margine della riunione informale dei ministri della Difesa dell’Unione Europea a Bratislava (Slovacchia).

I raid aerei di Damasco e Mosca stanno proseguendo nelle ultime ore su Aleppo, secondo quanto comunicato da un ufficiale di alto rango delle forze dell’opposizione.