Mps maglia nera in Borsa dopo l’ok atteso all’aumento di capitale

25 Novembre 2016, di Daniele Chicca

Dopo l’approvazione del piano di aumento di capitale da 5 miliardi di euro le azioni di MPS cedono il 4,35% in avvio, risultando nel calo più pesante alla Borsa italiana. L’approvazione della ricapitalizzazione, ottenuta con un quorum del 23%, era ampiamente atteso. Il titolo vale 0,22 euro mentre il prezzo obiettivo a 12 mesi degli analisti di Equita SIM è di 0,36 euro.

“La settimana prossima – sottolinea Equita SIM – partirà il periodo di conversione dei subordinati, che si concluderà il 1 dicembre: dopodiché dovrebbe essere concretizzarsi l`eventuale impegno di uno o più anchor investor e, dal 7 dicembre, partirà l’aumento di capitale sul mercato senza diritto d’opzione”. L’operazione dovrebbe chiudersi entro fine anno. Il giudizio del broker è di Hold sul titolo.