Mps: titolo in forte calo dopo bocciatura Moody’s a spazzatura

4 Dicembre 2018, di Mariangela Tessa

Crolla a piazza Affari il titolo Mps, dopo che ieri l’agenzia di rating Moody’s ha abbassato il il rating a lungo termine del debito senior unsecured della banca a ‘Caa1’ da ‘B3’, confermando il rating a lungo termine sui depositi a ‘B1’ e il standalone baseline credit assessment (BCA) a ‘caa1’. Mps informa inoltre che l’outlook a lungo termine sui depositi è stato modificato a ‘negative’ da ‘stable’, in linea con l’outlook negativo assegnato al debito senior unsecured.