Mps: fondi chiedono sconto su crediti deteriorati

12 Giugno 2017, di Mariangela Tessa

Secondo rumors stampa, riportati dal Sole 24 Ore, i fondi che stanno facendo la due diligence sui crediti deteriorati di Mps, avrebbero chiesto uno sconto rispetto al prezzo previsto, pari al 20% del nominale.

A questo proposito, va ricordato che lo scorso 29 maggio Mps ha concesso un mese di esclusiva ad Atlante, Fortress e Credito Fondiario per trattare la cessione del pacchetto da 26 miliardi di sofferenze che dovrebbe essere oggetto di cartolarizzazione tramite emissione di titoli con garanzia pubblica statale. Secondo le indiscrezioni sarebbe in particolare Fortress a chiedere una riduzione del prezzo.