MPS cede un pacchetto di 3 miliardi e mezzo di Npl

2 Gennaio 2019, di Alessandra Caparello

Mps cede un pacchetto di 3 miliardi e mezzo di euro di Npl. Lo rende noto la banca toscana specificando che “il portafoglio di inadempienze probabili (Utp) è ridotto nell’anno di circa 1,9 miliardi rispetto a un target di piano di 1,5 miliardi”.

Nel complesso 2,2 miliardi di euro di crediti unsecured non performing di piccolo importo e consumer credit sono stati ceduti a Ifis, Credito Fondiario, Fire e Balbec Capital, mentre un portafoglio di 0,9 miliardi di euro di sofferenze leasing a Bain capital credit.