Tav, Pd annuncia un mozione di sfiducia al ministro Toninelli

1 Marzo 2019, di Alberto Battaglia

Il gruppo parlamentare del Pd ha annunciato una mozione di sfiducia nei confronti del ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli. “Presenteremo una mozione di sfiducia per Toninelli che ha bloccato i cantieri in tutta Italia, ha preso in giro gli italiani e per essere stato di fatto commissariato”, ha detto Raffaella Paita capogruppo dem alla Camera, “il 3 febbraio Di Maio aveva definito la mini Tav una ‘super cazzola’. Oggi apprendiamo che Conte (Mascetti?) sposa la linea mini Tav dettata dalla Lega. Un progetto che non esiste. Nulla di più assurdo e falso. (…) Nuove approvazioni, ripristino dei lavori già fatti, perdita di finanziamenti, imprese in ginocchio, lavoratori lasciati a casa e tanto tempo perso per salvare la faccia al governo dopo che il M5S ha straperso le regionali. Da questa vicenda emerge una sola certezza: Toninelli deve dimettersi”.