Morgan Stanley: utili stracciano le stime, titolo in rialzo a Wall Street

19 Ottobre 2016, di Laura Naka Antonelli

Crescita degli utili, per il colosso bancario Usa Morgan Stanley, decisamente superiore alle attese degli analisti.

Il titolo della banca sale di oltre l’1% nelle contrattazioni del premercato dopo che Morgan Stanley ha reso noto che nel terzo trimestre dell’anno, l’utile per azione si è attestato a 81 centesimi, ben superiore ai 63 centesimi attesi dal consensus di Thomson Reuters. Nel compleso, gli utili si sono attestati a $1,6 miliardi, contro gli utili di $1,02 miliardi, o 48 centesimi per azione, dello stesso periodo dello scorso anno.

Il fatturato di Morgan Stanley è stato pari a $8,9 miliardi, rispetto agli 8,17 miliardi attesi e in aumento dai $7,77 miliardi del terzo trimestre del 2015.

A sostenere il bilancio di Morgan Stanley è stato soprattutto il giro d’affari della sua divisione di trading. L’amministratore delegato James Gorman ha poi reso noto che nel trimestre la banca ha assistito anche a “un fatturato record nella divisione di gestione patrimoniale”.