Morgan Stanley: utili alle stelle, sale il titolo nel pre-borsa

17 Gennaio 2017, di Mariangela Tessa

Trimestrale sopra le stime per Morgan Stanley che ha visto, tra ottobre e dicembre 2016, salire i profitti del 4% rispetto ai tre mesi precedenti e dell’83% rispetto allo stesso periodo del 2015, grazie al fatturato generato dalle attivita’ di trading.

Nei tre mesi a dicembre, la banca ha messo a segno un utile netto di 1,666 miliardi di dollari, 81 centesimi per azione, contro i 908 milioni di dollari, 39 centesimi per azione, dello stesso periodo del 2015 e gli 1,597 miliardi, 81 centesimi per azione, dei tre mesi precedenti. Il fatturato ha raggiunto quota a 9,021 miliardi, in aumento del 17% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e dell’1% dal terzo trimestre.

Gli analisti attendevano profitti per 65 centesimi per azione su un giro d’affari di 8,47 miliardi.

Segno meno per l’intero 2016 quando il fatturato netto e’ calato dell’1%, da 35,155 miliardi a 34,631 miliardi, mentre l’utile netto e’ sceso del 2% a 5,979 miliardi. Nel pre-Borsa il titolo sale dell’1% circa.