Morgan Stanley: Tesla potrebbe varare aumento di capitale da 2,5 miliardi

19 Settembre 2018, di Alberto Battaglia

Secondo gli analisti di Morgan Stanley, Tesla potrebbe raccogliere  2,5 miliardi di dollari di equity nel quarto trimestre da parte di investitori che hanno un interesse strategico.

Musk ha ripetutamente affermato che Tesla non ha bisogno di aumentare il capitale e il mese scorso ha dichiarato di aspettarsi un flusso di cassa positivo nella seconda metà di quest’anno, sarebbe la prima volta in 15 anni di storia.

“I ‘tori’ potrebbero dire che se Tesla genera abbastanza cash” non avrà bisogno di aumentare il capitale, hanno detto gli analisti di Morgan Stanley, ma “dal nostro punto di vista, è molto meglio che un’azienda l’aumenti quando non è necessario”.

Morgan Stanley ha ribadito il rating hold per il titolo con un target price di 291 dollari. Il titolo si trova a quota 291,70 dollari al momento, in crescita del 2,37%.