Morgan Stanley, assunzioni a Parigi dopo Brexit

22 Marzo 2018, di Livia Liberatore

Morgan Stanley prevede di creare 80 nuovi posti di lavoro a Parigi dopo l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea. La notizia è stata comunicata da una fonte vicina alla questione dopo che il quotidiano francese Les Echos aveva già parlato della potenziale creazione di posti di lavoro in Francia dopo la Brexit. Morgan Stanley ha scelto Francoforte come sede dove trasferirà le sue attività britanniche e che diventerà la principale base dell’Ue per le sue operazioni. La sua mossa segue un modello simile ad altre banche che hanno scelto un Paese UE come principale sede, ma poi hanno spostato altre parti delle loro attività in diversi Paesi.