Moody’s, positiva integrazione di Enel e EGP

23 Novembre 2015, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Positiva l’integrazione di Enel Green Power nel gruppo Enel. Ad affermarlo l’agenzia di rating Moody’s.

Enel finanzierà l’acquisizione del 31,7% di Enel Green Power emettendo nuove azioni e aumentando la sua esposizione ai profitti di uno dei principali leader mondiali nel settore delle energie rinnovabili.

Secondo Moody’s, l’integrazione presenta numerosi vantaggi in termini di semplificazione, sia a livello industriale che a livello finanziario.