Monsanto: ridotto il risarcimento al giardiniere ammalatosi di cancro

23 Ottobre 2018, di Alessandra Caparello

Alla fine la riduzione è arrivata. Un giudice di San Francisco ha ridotto la multa per la Monsanto da 252 a 68 milioni di euro in merito al risarcimento al giardiniere ammalatosi di cancro dopo aver usato l’erbicida Roundup prodotto dalla stessa multinazionale.

Il tribunale ha sempre riconosciuto la colpevolezza della Monsanto ma ha tagliato drasticamente l’ammenda respingendo al contempo la richiesta della multinazionale ora acquistata dalla Bayer di rifare il processo.