Ministro britannico spinge Esg anche sui fondi pensione

3 Giugno 2019, di Alberto Battaglia

Il sottosegretario britannico alle pensioni, Guy Opperman, prenderà posizione nettamente a favore di una maggiore responsabilità ambientale da parte dei gestori. “I rischi finanziari derivanti dai cambiamenti climatici sono troppo importanti per essere ignorati”, anticipa il Guardian, che ha avuto accesso a un discorso che Opperman pronuncerà durante una conferenza degli investitori. “Molti sistemi pensionistici stanno facendo la cosa giusta inclinando i portafogli verso fonti rinnovabili o lontano dai combustibili fossili e impegnandosi in modo molto più energico contro le imprese di investimento che non prendono sul serio le questioni ambientali e sociali”.