Microsoft: terzo trimestre da incorniciare, ricavi a +19%

28 Aprile 2021, di Mariangela Tessa

Terzo trimestre con ricavi in crescita a due cifre e utili sopra le stime per Microsoft. La società tecnologica statunitense ha chiuso i primi tre mesi del 2021 con ricavi aumentati del 19% rispetto a un anno prima a 41,71 miliardi di dollari, il maggior aumento dal 2018, si legge nel comunicato della società, grazie in parte all’aumento delle vendite di pc, dovuto alle restrizioni imposte con il coronavirus e alla diffusione del telelavoro.

Azure, il suo servizio cloud, è cresciuto del 50%, contro attese per un +46%, confermando quindi il passo di crescita del precedente trimestre; Microsoft non ha però fornito i ricavi di Azure in dollari.
Sopra le stime l’utile netto di 15,5 miliardi di dollari, o 1,95 dollari per azione, contro attese per 1,78 dollari, su ricavi di contro stime per 41,03 miliardi.