Microsoft nel mirino delle autorità Usa per tangenti in Ungheria

24 Agosto 2018, di Mariangela Tessa

Microsoft finisce nel mirino del Dipartimento di Giustizia e la Sec, che indagano su possibili tangenti e tentativi di corruzione in merito alle vendite di software in Ungheria. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti.