Michael Bloomberg esce allo scoperto: endorsment per la Clinton

25 Luglio 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Michael Bloomberg appoggerà ufficialmente Hillary Clinton nella corsa alla Casa Bianca. Il tre volte sindaco di New York, come riferisce il New York Times, darà il suo endorsement intervenendo mercoledì in prima serata alla convention democratica di Filadelfia e indicherà la Clinton come “la scelta migliore per gli elettori moderati”.

Una mossa inaspettata, osserva il quotidiano, che però riflette il sempre maggiore sgomento di Bloomberg per l’avanzata di Donald Trump e la sua determinazione a vedere il candidato repubblicano sconfitto.

Un endorsement importante dunque per Hillary da una figura molto popolare e legata a grandi battaglie come la stretta sulle armi da fuoco e la lotta ai cambiamenti climatici. Bloomberg ha lasciato il partito democratico nel 200o e si era candidato sindaco di New York con il partito Repubblicano.