Messina (Intesa): nuovi lockdown porterebbero a calo PIL, fare di tutto per evitarli

21 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

L’incubo nuovi lockdwon si sta riaffacciando in Europa e l’Italia deve stare molto attenta a fermare nuove ondate di contagi che potrebbero innescare una nuova discesa del PIL. E’ l’ammonimento dell’amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, che in una lunga intervista concessa a Repubblica intima la massima attenzione sul fronte pandemia. “Dobbiamo fare di tutto per evitare di trovarci nelle condizioni di avere nuovi lockdown. Bisogna accelerare sul completamento dell’immunizzazione e fare in modo che ognuno di noi non rappresenti un pericolo per gli altri, fermando nuove ondate e la circolazione del virus. Ritornare alle chiusure, dal punto di vista dell’economia reale significa ritornare all’incertezza, al blocco dei consumi e alla discesa del Pil e a un aumento della povertà. La priorità è uscire dalla pandemia”, sono le parole del numero uno di Intesa.