Merck, bene dopo la trimestrale: ricavi oltre le attese e guidance rialzata sul 2021

28 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Andamento positivo per Merck dopo che nella trimestrale pubblicata oggi ha annunciato ricavi superiori alle attese nel terzo trimestre e rivisto al rialzo la guidance per i profitti dell’intero 2021, guardando alla possibile approvazione da parte dell’FDA alla sua pillola anti-Covid molnupiravir.

Merck ha annunciato che nel terzo trimestre l’utile netto per azione su base adjusted si sono attestati a $1.75, ben al di sopra di quanto stimava il consensus ($1.55). Il gruppo ha poi annunciato il trend positivo osservato anche sui ricavi totali, i quali hanno raggiunto i 13,1 miliardi di dollari (oltre le previsioni degli analisti che li indicavano a 12,34 mld). Guardando all’intero 2021, l’azienda prevede vendite a livello globale tra i 47.4 miliardi e i 47.9 miliardi di dollari. E dei guadagni non-GAAP tra i $5.65 e $5.70 per azione, rialzati rispetto alla previsione precedente fissata tra i $5.47 e i $5.57 per azione.