Mercato del lavoro Usa, report ADP: occupazione in crescita di 534.000 nuovi posti a novembre

1 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di novembre, il settore privato degli Stati Uniti ha creato 534.000 nuovi posti di lavoro, meglio della crescita stimata dagli analisti, pari a +506.000 unità. E’ quanto emerge dal report occupazionale stilato dalla società ADP.

In particolare il settore intrattenimento e alberghiero ha assistito a un aumento delle buste paga di 136.000 unità, nell’ambito dei 424.000 nuovi posti creati nel comparto dei servizi.

Pur migliore delle attese, il dato ha rallentato il passo rispetto alla crescita di ottobre, pari a +570.000 unità, che è stata rivista al ribasso di 1000 unità rispetto al numero inizialmente reso noto.

Grande attesa per la diffusione del report occupazionale Usa di novembre, che sarà pubblicato dopodomani, nella giornata di venerdì:

le attese degli analisti intervistati da Dow Jones sono di un aumento di 573.000 nuovi posti di lavoro, dopo i +531.000 di ottobre. Il tasso di disoccupazione Usa è atteso in calo al 4,5%.