Mercati: terzo trimestre nero per le Ipo in Europa, -17% annuale

10 Ottobre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Terzo trimestre da dimenticare sul fronte delle IPO in Europa. La colpa e’ del referendum sulla Brexit che ha minato la stabilita’ del mercato.  Nel periodo luglio-settembre sono state solo 52 le IPO europee realizzate, con una  raccolta di 3,8 miliardi di euro, in diminuzione del 17% rispetto ai 4,6 miliardi dell’analogo periodo del 2015. Londra è stata nel terzo trimestre la piazza più colpita, con un calo delle IPO pari al 50% su base annuale. Sono i dati di Pricewaterhouse Coopers che per l’intero anno stima una raccolta totale delle IPO europee nel 2016 pari a 25 miliardi, meno delle metà rispetto ai 57 miliardi del 2015.