Mercati: probabile entro fine anno una correzione fino a -10% (survey Deutsche Bank)

13 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Sui mercati potrebbe palesarsi da qui a fine anno una correzione abbastanza corposa rispetto ai record toccati nelle scorse settimane. E’ quanto emerge da un survey pubblicato oggi da Deutsche Bank dove la maggioranza degli oltre 550 professionisti interpellati indica la possibilità di una correzione del mercato azionario del 5%-10% entro la fine dell’anno.

Il sondaggio, condotto dal 7 al 9 settembre, vede il 58% degli intervistati dichiarare di aspettarsi una discesa delle azioni entro la fine dell’anno. Circa un terzo degli intervistati (32%) cita come rischi per la stabilità del mercato il mancato materializzarsi di una forte crescita economica o una sua breve durata. Emerge anche un assottigliarsi della fiducia nell’inflazione transitoria – come segnalata dalle banche centrali – anche se rimane lo scenario di base.